Come pulire la cera d’orecchio nei bambini

I bambini raramente producono abbastanza cotone per la pulizia, secondo il sito di KidsHealth. La cera fa parte del processo naturale di pulizia dell’orecchio. Il corpo produce abbastanza per le sue necessità e ne dispensa naturalmente. A volte la natura ha bisogno di un piccolo aiuto, ma è necessario pulire con attenzione le orecchie del bambino per evitare di danneggiarli.

Posizionare il bambino con l’orecchio da trattare puntando al soffitto. Questo vi permetterà di mettere nell’orecchio una sostanza di dissoluzione della cera senza spargere.

Riempire un contagocce con olio minerale e utilizzarlo per mettere l’olio nel canale dell’orecchio. È inoltre possibile utilizzare l’olio per bambini o acquistare gocce da banco specificamente destinate alla rimozione di cera.

Tenere la testa del bambino in posizione per 5 minuti, se possibile. Potrebbe essere necessario abbreviare questo passo con bambini molto piccoli che non vogliono tenere per così a lungo. La rimozione sarà più efficace se il bambino può rimanere per tutto il tempo consigliato.

Mettere un asciugamano sull’orecchio del bambino. Tenerlo lì mentre si raddrizza in una posizione normale. Lasciare scorrere il liquido nell’asciugamano. Pulire delicatamente la zona esterna dell’orecchio per rimuovere l’olio in eccesso, ma non mettere nulla nel canale.

Ripetere il processo con l’orecchio opposto se ha bisogno anche di pulizia. Questo può essere fatto contemporaneamente se il bambino è disposto a riposare il processo. Altrimenti puoi farlo un giorno o due dopo. Questa tecnica di rimozione della vite può essere ripetuta una volta o due volte alla settimana finché le orecchie vengono pulite a vostra soddisfazione.