Come fermare i crampi delle gambe quando si gioca a calcio

I crampi muscolari sono il risultato di bassi livelli di sodio nel tuo corpo e diversi fattori possono influenzare lo sviluppo. Il tipo di fluidi che consumi prima e durante l’esercizio è importante, e il calore può anche influenzare la salute interna del corpo. I crampi muscolari sono lesioni minori che spesso diminuiscono dopo pochi minuti, ma quando si verificano è pericoloso usare il muscolo, in quanto danneggiamento dei tessuti può risultare. Gravi crampi possono anche danneggiare i muscoli da solo. Se si sviluppano crampi durante una partita di calcio, in particolare uno giocato a caldo, c’è un facile corso di azione per trattare il crampo e prevenire una recidiva.

Prendi fuori dal gioco e si siede sul sideline. A seconda della posizione del crampo – molti si sviluppano nelle gambe – potrebbe essere necessario assistenza per uscire dal campo. Siediti per riposare il muscolo mentre il crampo funziona attraverso se stesso.

Massaggiare delicatamente il muscolo e eseguire tratti leggeri per aiutarlo a tornare in uno stato rilassato. Non allungarlo al punto di dolore, ma gradualmente contribuire a calpestare il muscolo.

Bere piccole quantità di bevanda contenente sodio. Anche se molti crampi associati con la disidratazione – e questo potrebbe essere un fattore che contribuisce – è anche necessario sostituire il sodio perso dal corpo. Bevande sportive come Gatorade e Powerade possono fornire il proprio corpo con questo sodio, contribuendo a stimolare i livelli di sodio e impedendo che crampi futuri si verificassero.

Ritorna al campo una volta che il tuo muscolo è tornato alla normalità e hai consumato almeno 8-12 oz. Di una bevanda sportiva.