Quanto tempo dopo aver scongelato la carne deve essere cucinato?

Una volta scongelata la carne, è soggetta a crescita batterica. La quantità di tempo necessario per cuocere la carne varia a seconda di come veniva scongelata. Ci sono tre modi per disfare saldamente la carne. Se hai bisogno di sciogliere qualcosa di veloce, puoi utilizzare il forno a microonde. È possibile scongelare la carne in frigorifero con qualche pianificazione in anticipo. È anche possibile scongelare la carne in acqua fredda. Le forno a microonde e l’acqua fredda richiedono una cottura immediata e la disgregazione del frigorifero varia da alcuni giorni, a seconda del tipo di carne.

La carne può essere saldamente sigillata nel forno a microonde, ma bisogna rimuovere tutti i vassoi di plastica e la schiuma prima di iniziare il processo di sbrinamento. Mescolare la carne a bassa potenza in modo che la carne sia riscaldata in modo più uniforme. Dopo aver scongelato nel forno a microonde, dovresti cuocere la carne immediatamente nel caso in cui le porzioni della carne diventassero troppo calde e iniziate a cuocere. Questo crea un ambiente ideale per la crescita dei batteri, in particolare i batteri già presenti prima del processo di scongelamento.

È possibile scongelare la carne in frigorifero con una pianificazione avanzata perché richiede un po ‘di tempo. Ad esempio, un tacchino congelato dura 24 ore per scongelare ogni 5 libbre. Di peso. Un pezzetto di carne macinata o di pollo richiede 24 ore, forse più a lungo se la temperatura nel tuo frigorifero è inferiore alla temperatura ottimale di 40 gradi F. Secondo il servizio USDA Food Safety and Inspection, carne a base di carne, pollame e frutti di mare devono essere cotti Entro un giorno o due dopo lo scongelamento in frigorifero. Pezzi di carne rossa come le bistecche di manzo, le braciole di carne di agnello e le braciole di maiale o arrosto devono essere cotte entro tre o cinque giorni di scongelamento. È bene rinfocere la carne senza cotture che è stata scongelata nel frigorifero, ma alcune qualità possono essere compromesse.

La carne può essere sciolta in acqua fredda ma mai in acqua calda o sul piano di lavoro perché la carne diventa troppo calda, ideale per la crescita batterica. Per scongelare la carne in acqua fredda, metterla in una sacca impermeabile, immergerla in acqua fredda e cambiare l’acqua ogni 30 minuti in modo che rimanga fredda. Secondo il servizio di ispezione alimentare e di sicurezza USDA, 1 lb di carne potrebbe scongelare in un’ora, forse meno. Alcuni chili possono scongelare in due o tre ore. Stima circa 30 minuti una libbra per un intero pollo o tacchino. Cuocere la carne scongelata immediatamente in acqua fredda, anche prima di rinfrescarlo.

È possibile cucinare carne congelata senza scongelarla se si esaurisce il tempo per scongelare. Pianta la cottura della carne almeno 50 per cento più a lungo se fosse in uno stato scongelato.

Scongelamento a microonde

Scongelamento del frigorifero

Scongelamento dell’acqua fredda

Cottura congelata