Come tagliare le derrate dalla vostra dieta

Il consumo di latte è al livello più basso in 36 anni, secondo il “The Chicago Tribune”, nel febbraio 2013. Potresti scegliere di seguire una dieta senza latte per credenze religiose o personali o dovresti deviare la latteria a causa di intolleranza o allergie. Non importa la tua ragione per rimuovere il latte dalla vostra dieta, dovrai essere dedicato e diligente seguire una dieta completamente senza latte.

Educare se stessi vivendo uno stile di vita senza latte leggendo libri e blog di nutrizione dedicati al tema. Utilizza queste fonti educative per pianificare i tuoi pasti senza latte per la settimana e fare una lista di spesa per gli ingredienti necessari in modo da non sentirti sopraffatti al supermercato.

Sostituire il latte vaccino con qualsiasi altra delle sue alternative. Alcune opzioni includono soia, mandorla, anacardi, nocciola, canapa, avena, lino, riso e latte di cocco. Crea il tuo latticello aggiungendo un cucchiaio di aceto bianco a una tazza di latte di soia.

Scambiare il formaggio con alternative alternative, come il tofu o il formaggio di soia e sostituire il yogurt da latte con versioni a base di soia. I yogurt di soia sono disponibili semplici o aromatizzati con frutta. Sostituire la crema nel caffè con il crema di latte e il burro sul pane tostato con burro di noci o un’alternativa di burro di soia senza latte. Sono disponibili anche formaggi crema di Nondairy e creme acide, molte delle quali sono fatte di soia. Mentre le diete senza latte aumentano di popolarità, così fa la disponibilità di alternative nondairy.

Dire addio al gelato di latte e ciao sorbetti o latte di soia, latte di riso o gelati per latte di cocco. Alcuni sherbetti sono anche senza latticini, ma controllano le etichette mentre alcune contengono latte.

Controllare con attenzione le etichette. Molti alimenti trasformati sono prodotti con prodotti lattiero-caseari. Questi prodotti lattiero-caseari non sono sempre elencati come “latte” o “formaggio” negli elenchi degli ingredienti. Evitare gli alimenti contenenti caseina, cagliata, crema pasticcera, lattoalbumina, lattoferrina, lattoglobulina, lattosio, siero di latte, caseinato di zinco e caseinato di calcio. Questa lista non è esaustiva. Quando tagliate il latte, familiarizzi con tutti gli ingredienti contenenti latticini. Cercare i prodotti etichettati vegan, in quanto questi alimenti non contengono alcuna forma di latticini o di altri prodotti animali. Alcuni alimenti confezionati contengono anche avvertimenti che il cibo è stato elaborato in un impianto dove potrebbe essere entrato in contatto con i prodotti lattiero-caseari. Se si dispone di una allergia lattiera, cercare e rispettare queste avvertenze.

Attenzione alle fonti nascoste di latte. Alcune fonti di latticini non sono così evidenti come gli altri. Alcuni dolcificanti artificiali, mentoni, caramelle, gomme da masticare, brodi di pollo, carni per il pranzo, spezie e farmaci possono contenere latte o prodotti a base di latte. Non assumere mai che un oggetto sia senza latticini senza controllare la sua etichetta.