Come firmare i diritti di custodia dei minori

I giudici non fanno decisioni di custodia in tutto il divorzio, la separazione legale, la paternità o simili tipi di casi. Piuttosto, in molti casi, i genitori decidono di prendere in considerazione la custodia attraverso i negoziati a faccia a faccia, secondo la “custodia bambini a Z” di Guy J. White. Esiste una procedura specifica in tutti gli stati attraverso cui si firma l’interessi di custodia verso l’altro genitore. Un trasferimento di custodia è efficace solo se viene seguito il processo stabilito dalla legge statale.

Ottenere un contratto di custodia standard. Dovresti essere in grado di ottenere una tale forma dall’ufficiale del tribunale in cui è stato presentato il divorzio, la paternità, la separazione legale o un altro tipo di caso.

Includere una specifica affermazione che desideri rinunciare alla custodia completa dei tuoi figli all’altro genitore. Si noti che si intende includere la custodia fisica e legale nella rinuncia, se questa è la tua intenzione. La custodia fisica è il diritto di fornire una casa ai bambini, mentre la custodia legale è il diritto di prendere decisioni importanti per i bambini.

Inserisci i nomi, le date di nascita e la posizione corrente dei tuoi figli per evitare qualsiasi confusione circa l’estensione delle tue intenzioni per firmare i diritti di custodia dei minori.

Indicare l’accordo tra te e l’altro genitore in merito alla visita con i tuoi figli. Hai diritto alla visita, anche conosciuta come tempo di parenting, con i tuoi figli, anche se cedere la custodia all’altro genitore.

Includere una dichiarazione nell’accordo che desideri firmare la custodia come tuo “atto libero e volontario”.

Firma l’accordo davanti a un notaio pubblico. Sia voi che il coniuge devono eseguire il documento per diventare efficaci.

Presentare il documento al giudice per l’approvazione finale.